Home
Notizie - Nuove
Identikit in 8 pagine
Arciragazzi in un libro
Arciragazzi - chi siamo
La casa del Sole
A Carlo Pagliarini
Arciragazzi in Italia
Gallerie foto/video
Statuti
Contattaci
Collabora con noi
Appuntamenti
Luglio 2018
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4
Questo Mese
Questa settimana
Progetti e Servizi
Con i bambini
Con i ragazzi
Con i giovani
Con le famiglie
Con le associazioni
Con gli immigrati
Rete associativa
Prendiamoci Per Mano
Salvadanaio della salute
Percorsi interculturali
luned́ 16 luglio 2018
STATUTO ARCIRAGAZZI CASA DEL SOLE

STATUTO DEL CIRCOLO
“Arciragazzi CASA DEL SOLE”

Centro Educativo Culturale Sportivo

Titolo I –Costituzione e forma giuridica

Articolo 1

E’ costituito il Circolo “Arciragazzi Casa del Sole” –Centro Educativo Culturale Sportivo con sede ad Amelia, Via A. Moro n. 85/A. Il Circolo è associazione di volontariato, dichiara di far parte dell’ Associazione educativa nazionale Arciragazzi e di riconoscerne lo Statuto.

Articolo 2

Il Circolo “Arciragazzi Casa del Sole” è l’insieme dei bambini, ragazzi, giovani e adulti aderenti.
Il Circolo ha autonomia giuridica, amministrativa, patrimoniale e funzionale.

Articolo 3

“Arciragazzi Casa del Sole” agisce in forma autonoma e coopera sul piano locale, nazionale e mondiale, con altri circoli, associazioni, gruppi ed istituzioni che condividono le finalità educative dell’associazione o che concordano sui singoli programmi.

Titolo II –Finalità, scopi, modalità

Articolo 4

“Arciragazzi Casa del Sole” associa i ragazzi, le ragazze, gli adulti che intendono

  • vivere insieme momenti di gioco, lavoro, festa, sport, solidarietà;
  • caratterizzare secondo il principio etico della nonviolenza il proprio rapporto con la natura e con gli altri individui;
  • valorizzare le differenze nel rapporto fra gli individui;
  • condividere comuni percorsi formativi e affermare concretamente i diritti dei ragazzi secondo la convenzione dell’ONU del 20.11.1989;
  • praticare il metodo educativo della cittadinanza attiva di ragazzi e adulti e di pieno esercizio della democrazia;
  • migliorare l’ambiente di vita con azioni concrete individuali e collettive;
  • contribuire allo sviluppo armonico della nostra società;
  • favorire relazioni internazionali di cooperazione e solidarietà.

Articolo 5

“Arciragazzi Casa del Sole”, attraverso percorsi di gioco, di conoscenza, di formazione, di lavoro, opera affinché i ragazzi possano

  • rafforzare la consapevolezza della realtà di vita;
  • sviluppare quotidianamente le loro creatività individuali, sperimentare con gradualità forme autonomia e assunzione di crescenti responsabilità;
  • partecipare in prima persona alla realizzazione concreta del loro ambiente di gioco, avventura, scoperta e delle loro relazioni con gli altri;
  • acquisire competenze e capacità operative propedeutiche all’avvio di attività professionali e lavorative.

Articolo 6

L’Arciragazzi pone al centro dell’educazione, intesa come processo comunicativo di crescita e di relazione, lo scambio adulto-ragazzo.

  • Arciragazzi Casa del Sole promuove attività educative, culturali, sportive, del tempo libero ispirate alle finalità individuate;
  • realizza  iniziative e progetti di sperimentazione educativa,educazione alla pace, educazione ambientale, formazione professionale. Arciragazzi Casa del Sole opera concretamente per la prevenzione del disagio, delle tossicodipendenze e della criminalità tra giovani, promuove servizi ed esperienze di lavoro a carattere formativo per i giovani.

Articolo 7

L’Arciragazzi non persegue fini di lucro.

Titolo III –Adesione e partecipazione

Articolo 8

Possono aderire all’”Arciragazzi Casa del Sole” i singoli bambini, i ragazzi, gli adolescenti, i giovani e gli adulti che si riconoscono nelle finalità educative del Circolo, ne condividono i progetti, i programmi, le regole, le deliberazioni degli organi sociali.

Il Consiglio può, con motivazione scritta, non concedere la qualifica di socio ad un richiedente, lo stesso potrà fare ricorso scritto entro 10 giorni, la prima Assemblea convocata in via ordinaria e straordinaria si pronuncerà in via definitiva.

Articolo 9

Tutti i soci aderiscono conseguendo la tessera sociale Arciragazzi con il pagamento della quota associativa annuale stabilita dal Consiglio. Il numero dei soci è illimitato.

Articolo 10

I soci con una età superiore ai 14 anni hanno diritto all’elettorato attivo e passivo, possono assumere dirette responsabilità nella conduzione delle attività e nella vita associativa.

Articolo 11

Il Consiglio, per comportamenti contrari alle finalità associative, può richiamare, sospendere, escludere un socio dalla vita sociale con  motivazione scritta.
Il socio potrà fare ricorso scritto entro 10 giorni, la prima Assemblea convocata in via ordinaria e straordinaria si promuoverà in via definitiva.

Articolo 12

Tutti i Soci e loro famigliari hanno diritto a frequentare i locali della Casa e utilizzarne le attrezzature interne ed esterne, a partecipare alle attività e manifestazioni promosse nel rispetto delle finalità educative e del regolamento interno.

Articolo 13

“Arciragazzi Casa del Sole” si avvale dell’impegno personale e volontario dei soci aderenti e di quanti impegnati negli organi dirigenti. L’azione educativa, formativa e di prevenzione del disagio che i soci adulti svolgono ed i comportamenti che assumono devono essere caratterizzati da competenza e capacità. I giovani ed i soci adulti direttamente impegnati come promotori delle attività sociali e come educatori accettano di partecipare ai momenti di formazione e di autoformazione che l’Associazione pone in essere. Ciò affinché si abbia un’adeguata capacità di lettura degli interessi, dei problemi e delle prospettive dei ragazzi.

Articolo 14

Il Circolo può avvalersi di collaborazioni esterne volontarie e non.

Articolo 15

Il Circolo Arciragazzi “CASA DEL SOLE” con specifica delibera dell’Assemblea, riconosce Soci onorari i cittadini che pur non essendo soci della CASA DEL SOLE, si contraddistinguono nella fattiva collaborazione alla costruzione della Casa ed alla promozione delle attività educative e sociali.
I soci onorari hanno gli stessi diritti e doveri dei soci ordinari, sono comunque esonerati dal pagamento della quota associativa annuale.
I soci onorari restano tali sino alla rinuncia per iscritto, degli interessati o a diversa delibera motivata dell’Assemblea.

Titolo IV –Organi sociali e compiti

Articolo 16

Sono organi di “Arciragazzi casa del Sole”:

- A) l’assemblea dei soci;
- B) il Consiglio del Circolo;
- C) il Presidente;
- D) il Collegio dei Revisori dei conti.

Articolo 17

  • L’Assemblea ordinaria dei soci si svolge di norma ogni anno, nel periodo compreso tra il 1° gennaio e il 31 marzo, convocata dal Consiglio.
  • L’Assemblea straordinaria è convocata:
  1. tutte le volte che il Consiglio lo ritiene necessario;
  1. ogni qualvolta ne faccia richiesta motivata almeno 1/5 dei soci.

    Detta assemblea dovrà avere luogo entro 30 giorni dalla data in cui viene richiesta.

  • Compiti dell’Assemblea:
  1. eleggere il Presidente dell’Assemblea e il Segretario, la commissione elettorale composta di almeno 5 membri, la quale propone i nomi dei candidati e controlla lo svolgimento delle elezioni;
  1. definire gli indirizzi generali della “Arciragazzi Casa del Sole”, approvare lo Statuto e le eventuali modifiche sulla base di proposte scritte;
  2. approvare i programmi annuali; il bilancio preventivo e consuntivo;
  3. approvare il regolamento interno per la gestione della “Casa del Sole” e delle attività;
  4. eleggere il Consiglio e il Collegio dei revisori dei conti;
  5. deliberare su tutte le questioni attinenti alla gestione del Circolo.

    Salvo diversa decisione dell’Assemblea le votazioni saranno svolte a scrutinio segreto.

  • L’Assemblea è valida se sono presenti almeno il 50% più uno dei soci in prima convocazione. In seconda convocazione, con qualsiasi numero di soci, l’Assemblea delibera validamente a maggioranza dei presenti su tutte le questioni poste all’ordine del giorno.

    Articolo 18 –Il Consiglio

    1) Il Consiglio è eletto tra i soci ed è composto da 11 membri, 4 dei componenti sono giovani in età compresa tra i 14 e i 18 anni.

     2) Il Consiglio si riunisce, di regola, in seduta ordinaria almeno una volta al mese            

     e tutte le volte che verrà richiesto da almeno 1/3 dei suoi membri.

     3) Il Consiglio dura in carica 1 anno con possibilità di rielezione dei componenti,  

     ha i seguenti compiti:

    1. elegge al suo interno ed a maggioranza di voti, il Presidente, il  Vice-Presidente, l’Amministratore e il Coordinatore della gestione della Casa. I Responsabili dei programmi di lavoro, delle attività educative e sociali possono essere individuati tra i soci ed i cittadini disposti a collaborare.

     Il Consiglio:

              b)  organizza la ordinaria gestione della Casa;

              c)  promuove le attività programmate dalla Assemblea;

              d)  formula il bilancio preventivo e presenta quello consuntivo;

    1. propone il regolamento interno e le eventuali successive modifiche da   

      sottoporre all’Assemblea;

              f) cura l’esecuzione delle deliberazioni dell’Assemblea;

              g) i membri del Consiglio decadono dal mandato in caso di assenza ingiustificata per tre riunioni consecutive.

    Il Consiglio può cooptare al suo interno altri componenti in corrispondenza della decadenza o delle dimissioni dei componenti eletti.

Articolo 19 – Il Presidente

  • Il Presidente ha la rappresentanza legale dell’”Arciragazzi Casa del Sole”, coordina l’andamento complessivo delle attività e provvede a dare esecuzione alle decisioni prese dal Consiglio;
  • In caso si assenza o di impedimento del Presidente tutte le sue funzioni sono assunte dal Vice-Presidente.

Articolo 20 – L’Amministratore

L’Amministratore è responsabile del buon andamento della attività amministrativa della “Arciragazzi Casa del Sole”. I pagamenti oltre 3 milioni debbono essere autorizzati dal Consiglio.

Articolo 21 – Il Collegio dei Revisori dei conti

Il Collegio dei Revisori dei conti si compone di tre membri effettivi, fra i quali viene eletto il Presidente, e due supplenti eletti dall’Assemblea dei soci. I revisori durano in carica 1 anno e sono rieleggibili.

Articolo 22 – Gruppi di lavoro

Le attività sociali e di lavoro potranno essere organizzate in gruppi di interesse cui partecipano membri del Consiglio, soci e cittadini disponibili. I gruppi di lavoro individuano un proprio coordinatore che è tenuto a informare e concordare con il Presidente e con il Consiglio i programmi più impegnativi e di interesse generale.

Titolo V –Bilancio e patrimonio

Articolo 23

Le fonti di finanziamento sono costituite essenzialmente da:

  1. quote sociali;
  2. contributi di enti pubblici e di Istituzioni;
  3. lasciti da privati, contributi di singoli cittadini e di organizzazioni varie;
  4. introiti derivanti dalle attività ed iniziative educative, culturali,sportive e attività di servizio (finalizzate all’autofinanziamento e rivolte a terzi) svolte dalla “Arciragazzi Casa del Sole”.

Articolo 24

Il bilancio comprende l’esercizio sociale che va dal 1° gennaio al 31 dicembre di ogni anno e deve essere presentato all’Assemblea ordinaria entro il 31 marzo. Nel bilancio sono obbligatoriamente iscritti i contributi pubblici e privati, i lasciti, ogni entrata ed ogni uscita.

Articolo 25

Il patrimonio è costituito da beni mobili ed immobili e da quanto altro acquisito nel corso della sua attività dalla “Arciragazzi Casa del Sole”. Gli stessi saranno elencati su di un apposito registro che ne indicherà le caratteristiche e il valore.

Gli utili derivanti da beni mobili ed immobili vengono iscritti nel Bilancio del Circolo.

Titolo VI –Scioglimento del Circolo. Norme transitorie finali

Articolo 26

Lo scioglimento della “Arciragazzi Casa del Sole” è deliberata dalla Assemblea: è indispensabile la presenza del 50% più uno degli iscritti con il voto favorevole dei 3/5 dei presenti. Nel caso di scioglimento il patrimonio verrà devoluto alle attività della Arciragazzi Nazionale e ad altre iniziative educative di associazioni o di Istituzioni aventi finalità simili.

Articolo 27

L’utilizzazione della Sede, dell’area verde annessa, delle attrezzature della “Casa del Sole” avviene nel rispetto della convenzione stipulata con l’Amministrazione Comunale che ne fissa i termini e modalità. 

Articolo 28

Le norme di pratico funzionamento della “arciragazzi Casa del Sole” costituiranno oggetto di un apposito Regolamento approvato dall’Assemblea dei soci.

Articolo 29

Per quanto non previsto dal presente Statuto valgono le norme del codice civile. 
 

Amelia, lì 17.02.1995
 
Sito realizzato da CESVOL.NET