Home
Notizie - Nuove
Identikit in 8 pagine
Arciragazzi in un libro
Arciragazzi - chi siamo
La casa del Sole
A Carlo Pagliarini
Arciragazzi in Italia
Gallerie foto/video
Statuti
Contattaci
Collabora con noi
Appuntamenti
Novembre 2017
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
2930311 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2
Questo Mese
Questa settimana
Progetti e Servizi
Con i bambini
Con i ragazzi
Con i giovani
Con le famiglie
Con le associazioni
Con gli immigrati
Rete associativa
Prendiamoci Per Mano
Salvadanaio della salute
Percorsi interculturali
lunedì 20 novembre 2017
Home
Seminario Nazionale ARCI-Arciragazzi il 16 e 17 Gennaio ad Amelia Stampa E-mail

Seminario Il 16 e 17 Gennaio, ad Amelia, si terrà il Seminario Nazionale sul tema: "Emergenza educativa in Italia" organizzato da ARCI e Arciragazzi, finalizzato ad un progetto nazionale di educazione popolare, attraverso il protagonismo dei bambini e delle famiglie, dei ragazzi e dei giovani, nell'affermazione dei propri diritti.

Perché il Seminario in Umbria

Per Arci e Arciragazzi l'intento  è quello  di  un approfondimento sul tema strettamente collegato ad una possibile campagna nazionale di iniziative.
Si vuole costruire maggiore consapevolezza delle comunità e dar vita ad azioni forti di carattere sociale ed istituzionale .

Arciragazzi e Arci Umbria hanno proposto che questo seminario si facesse in Umbria poiché, pur interno alle due associazioni nazionali che lo promuovono, ha una funzione di stimolo per una riflessione e azioni che vanno oltre i contesti associativi direttamente chiamati a riflettere.

La nostra realtà associativa umbra cerca risposte nuove nel seminario e intende portare esperienze che sono in parte già una risposta.

L’Umbria dagli anni ’90 si è impegnata per l’affermazione della cultura dei diritti dell’infanzia ,per la vivibilità delle città, per la promozione delle opportunità di gioco:la Regione e molti comuni hanno fatto la loro parte sicuramente, le associazioni Arci e Arciragazzi hanno anticipato temi e progetti… promosso convegni di approfondimento,una diffusa sensibilità tra i cittadini, opportunità permanenti.

Non sono casuali la scelta di Terni di realizzare la Piazza dei Bambini e delle Bambine, la presenza attiva dei laboratori e delle associazioni che animano la Siviera, dei circoli Arci e Arciragazzi più dinamici che operano nella provincia , le ludoteche la “Freccia Azzurra” di Terni e L’Aquilone di Amelia, la Casa del Sole di Amelia ed il Centro ragazzi nel Parco di Narni Scalo.(soltanto per fare qualche esempio).

Nella stessa cittadina .di Amelia che ospiterà il Seminario, il percorso della Rete interassociativa ed interistituzionale ( Associazioni, scuole ,comune) di “Prendiamoci per Mano” è mosso dalla stessa preoccupazione :

mettere insieme progettualità, azioni, percorsi, fare sinergia, contribuire ad organizzare una comunità maggiormente attenta , attiva, solidale sul terreno educativo.

Basta forse ricordare che, soltanto qualche anno fa, ad Amelia  erano emergenti nella vita sociale giungendo nella cronaca fenomeni di deriva  culturale verso la violenza insensata tra giovani , a volte ammantata di vuota ideologia neofascista, che stava coinvolgendo un'area vasta di adolescenti.

Qualcosa è già cambiato: tali comportamenti sono tornati nella marginalità sociale.

Si può dire senza rischio di smentite che la Rete associativa formativa istituzionale , condivisa ampia intessuta ha saputo con attenta azione educativa e sociale reagire, costruire un senso comune rinnovato e solidale della comunità , alimentato sia dall’associazionismo cattolico che laico.

L'esperienza di quest'anno  è altrettanto particolarmente  significativa: il percorso educativo delle scuole , delle associazioni  della comunità di Amelia è sul tema delle migrazioni, recupera e valorizza la memoria dell’emigrazione del ’900, per portare la città ad impegnarsi per l’accoglienza e l’integrazione dei nuovi arrivati ragazzi e famiglie da altri paesi e continenti .

Non sappiamo cosa seguirà al Seminario: è importante intanto che  dal Seminario parta un impegno forte delle nostr Aassociazioni nazionali : pur nate da una stessa storia sociale e culturale, in quasi 30 di vita di Arciragazzi e 60 di Arci, in poche occasioni hanno deciso di spendere energie comuni per dare forza ad un messaggio  condiviso come in questo caso,

dare risposta attiva concreta all’emergenza educativa di oggi che avanza , di adulti e bambini, “fragili ed impreparati” ad affrontare le sfide culturali del cambiamento imposto dai media, dai consumi ,dai comportamenti conseguenti ...

 
< Prec.   Pros. >
Sito realizzato da CESVOL.NET