Home
Notizie - Nuove
Identikit in 8 pagine
Arciragazzi in un libro
Arciragazzi - chi siamo
La casa del Sole
A Carlo Pagliarini
Arciragazzi in Italia
Gallerie foto/video
Statuti
Contattaci
Collabora con noi
Appuntamenti
Novembre 2017
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
2930311 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2
Questo Mese
Questa settimana
Progetti e Servizi
Con i bambini
Con i ragazzi
Con i giovani
Con le famiglie
Con le associazioni
Con gli immigrati
Rete associativa
Prendiamoci Per Mano
Salvadanaio della salute
Percorsi interculturali
domenica 19 novembre 2017
Home arrow La casa del Sole arrow Giocare con la realtà
Giocare con la realtà Stampa E-mail

I DIRITTI CONQUISTATI

L'acquisizione della consapevolezza del diritto per i ragazzi non è immediata, non è facile da costruire.

Nelle scuole il tema viene affrontato, ma resta un fatto teorico, lontano dalla vita quotidiana.
Ad Amelia si è invece realizzata una positiva sperimentazione della cittadinanza attiva dei ragazzi, nel Consiglio Comunale e nell'Arciragazzi.
Il 31/05/1993 (per la prima volta) e negli anni successivi si sono svolti i Consigli Comunali aperti alla partecipazione dei ragazzi: le scuole elementari, medie e superiori hanno infatti attivato puntuali percorsi didattici che hanno portato i bambini e i giovani al confronto consapevole e non formale nel Consiglio Comunale sulle scelte della città.
In alcuni percorsi pluriennali i bambini de "Il Regno del Ragno" negli anni ’90, al laboratorio del Centro Sociale Arcobaleno ( allora costituito e attivo) ed i ragazzi della "Casa del Sole" hanno scoperto i diritti, nella concreta vita insieme nell'Arciragazzi di Amelia.
Il progetto nazionale dell'Arciragazzi "La città in tasca" e la Campagna Nazionale "Il diritto di avere diritti" hanno orientato il nostro impegno con i bambini ed i ragazzi.
La giornata del 20 Novembre (anniversario della Convenzione dei Diritti dei Bambini) è divenuta pretesto per affrontare la discussione nei gruppi e, nella rilettura delle esperienze, per l'individuazione e la riscrittura di alcuni diritti conquistati.

Il Laboratorio è stato attivo ad Amelia dal 1984 e, soprattutto nel periodo 1991-1999 ha sperimentato percorsi educativi continuativi: i gruppi di bambini di 6-10 anni, incontrandosi in due locali e nel prato dell'ex-scuola materna, si sono appropriati del diritto di stare insieme, giocare, esprimersi, essere utili.
Il prato, con qualche albero e gli attrezzi del Laboratorio, i giochi della LUDOTECA, sono diventati ambito di avventura fisica, relazionale e fantastica, di assunzione di responsabilità, di cittadinanza, con le tante idee ed il lavoro dei bambini, accolte e valorizzate dagli operatori volontari giovani e adulti, sensibili, capaci ed impegnati.
Il Laboratorio - associazione e luogo dei bambini - è divenuto base di partenza per la scoperta e l'intervento nell'ambiente di vita, ha consentito di attivare pienamente il metodo Arciragazzi, rafforzato dalla conoscenza diretta delle esperienze più avanzate a livello internazionale, nella pratica dei diritti dell'infanzia e della strategia della partecipazione attiva.

Il metodo Arciragazzi è successivamente diventato volano esemplare nella costruzione e gestione della Casa del Sole.

Il gioco in ambienti modificabili, il vero gioco con la realtà, con l'ideazione e concreta realizzazione di azioni e di interventi, è strumento per i bambini di esplorazione del contesto e di conoscenza degli altri individui, di radicamento, di cittadinanza, di modificazione dell'ambiente di vita, di divertimento, di lavoro.
Ha portato i bambini ed i ragazzi ad inventare "isole" in città che più appartengono a loro, che li fa sentire capaci, riconosciuti, protagonisti.
Tornano puntuali ed entusiasti settimana dopo settimana, dopo ogni pausa estiva: i bambini ne "Il Regno del Ragno" al Laboratorio e ora nella Ludoteca l'Aquilone, i ragazzi ed i giovani alla Casa del Sole.

I loro volti sorridenti, ( anche nelle foto di queste pagine) i progetti e le loro esperienze non hanno bisogno di troppi commenti.

Con il Sole per sorridere, Arciragazzi!

 
Sito realizzato da CESVOL.NET